UNA VOCE VENETIA  

Messe latine antiche nelle Venezie
Venezia | Belluno | Gorizia | Mantova | Padova | Pordenone | Treviso | Trieste 1 | Trieste 2 | Udine | Verona | Vittorio Veneto

 

 

Rassegna stampa

  NOTA DELLA CURIA VESCOVILE

Messa secondo il rito del 1962

Nella "chiesa della Madonna 
del Terremoto" presso Sant'Andrea

 

Nei giorni scorsi il Vescovo ha firmato il Decreto con il quale Ŕ concessa la facoltÓ di celebrare, nei pomeriggi dei giorni "prefestivi", l'Eucaristia secondo il rito previsto dal Messale Romano latino del 1962. Il Decreto vescovile stabilisce la intese essenziali alle quali attenersi e indica le corresponsabilitÓ da mettere in atto. C'Ŕ motivo ora di ritenere che si possa affrontare serenamente e insieme questo delicato impegno per un tempo di sperimentazione che il Vescovo ha fissato sino al 21 novembre 2004, SolennitÓ di Nostro Signore Ges¨ Cristo Re dell'Universo, quando sarÓ opportuno effettuare una verifica, entro il mese di ottobre, prima di un eventuale rinnovo della facoltÓ.

Il Decreto fa riferimento a una lettera che alcuni fedeli di Mantova avevano inviato al Vescovo mons. Egidio Caporello il 20 gemiaio 2003. E considerata poi la normativa ecclesiastica vigente, ha concesso la facoltÓ di celebrare l'Eucaristia secondo il rito del Missale Romanum ed. typica del 1962. Ha incaricato dý presiedere la Santa Messa mons. Sergio Denti. La facoltÓ consente esclusivamente la celebrazione della Santa Messa nei pomeriggi dei giorni ''prefestivi", nella chiesa della Beata Vergine Maria del Terremoto (o del Canossa) sita a Mantova in Piazza Canossa, nel territorio della parrocchia di Sant'Andrea. La responsabilitÓ della chiesa rimane al parroco di Sant'Andrea e alle sue indicazioni ci si dovrÓ attenere per il rispetto della chiesa stessa e per concordare gli orari e tutto ci˛ che Ŕ necessario per le celebrazioni. La preparazione della celebrazione eucaristica, e quanto occorre per i servizi liturgici Ŕ affidata alla responsabilitÓ di mons. Denti.

La prima celebrazione della Santa Messa nella chiesa della "Madonna del Terremoto" Ŕ stata fissata per sabato 3 luglio 2004 alle ore 18.

 

da "La Cittadella". Settimanale dei Cattolici Mantovani, 4 luglio 2004

 

 

 

 

Inizio Pagina

Torna a Rassegna stampa