Messe latine antiche nelle Venezie
Venezia | Belluno | Bolzano | Gorizia | Mantova | Padova | Pordenone | Treviso | Trieste | Udine | Verona | VicenzaVittorio Veneto

 

 

20 anniversario di don Siro Cisilino, requiem a Venezia e in Friuli

 

Il 4 marzo 1987 moriva don Siro Cisilino, sacerdote cattolico che dalla fine degli anni settanta celebrava la messa tridentina nella chiesa di S. Simon Piccolo a Venezia. Le circostanze della riapertura della chiesa al culto tradizionale - con il quale essa officiata ancora oggi - sono riferite nel memorabile articolo Don Siro Cisilino (1904-1987) e la messa tridentina a Venezia, pubblicato nel bollettino di Una Voce-Italia n 79-80 del 1987 a firma di Paolo Zolli, segretario della sezione veneziana di Una Voce, oggi a lui intitolata.  Nell'occasione del 20 anniversario una messa di requiem con assoluzione al tumulo stata cantata il 5 marzo 2007 nella stessa S. Simon. La messa stata preceduta dal canto dei Vespri dei Morti. I canti gregoriani sono stati eseguiti dai cantori Massimo Bisson e Nicola Lamon del Conservatorio di Venezia.

 

 

 

 

*  *  *

 

Sempre per il 20 di don Siro, il Coordinamento di Una Voce delle Venezie ha promosso, unitamente alla Parrocchia di Blessano di Basiliano (Udine), la celebrazione di una messa solenne di requiem con assoluzione al tumulo e vespri dei Morti nella parrocchiale di S. Stefano Protomartire a Blessano. Di questa chiesa don Siro fu vicario dal 1935 al 1953, compiendovi importanti opere di sistemazione e di restauro, compiute con l'eleganza e il buon gusto che gli erano congeniali, e che ancora oggi rimangono a testimonianza dello zelo per la casa di Dio che lo animava. La solenne funzione stata celebrata il 7 marzo 2007, anniversario della sepoltura, da mons. Ferruccio Sutto, canonico di Concordia-Pordenone. Mons. Sutto ha ricordato con parole commosse la propria personale conoscenza con don Cisilino, avvenuta in occasione di ricerche sul Valvasensis, un musicista del '500 originario di Valvasone di cui all'epoca lo stesso mons. Sutto era parroco. I canti gregoriani sono stati eseguiti dalla Nuova Confraternita di S. Giacomo di San Martino al Tagliamento, diretta da T. Zavagno.

Ricordiamo come la messa del ventennale, secondo il rito tridentino, si inquadra in una serie ininterrotta che fa data dal trigesimo: da vent'anni ininterrottamente l'associazione Una Voce ha voluto che fosse celebrata questa messa a ogni anniversario di don Siro, in suo suffragio, nei luoghi del Friuli ove egli era nato, era vissuto, aveva esercitato il ministero.

 

 

 

 

 
         
   

 

 

 

 

 

Inizio Pagina


Chi siamo | Agenda | Messe | Calendario | Documenti | Liturgia | Dottrina | Sollemnia | Libri | Rassegna stampa | Archivio | Link | Email | Home


Inserito il 15 marzo 2007

2001-2007 Coordinamento di Una Voce delle Venezie. All Rights Reserved.