UNA VOCE VENETIA  

Messe latine antiche nelle Venezie 
Venezia | Belluno | Gorizia | Mantova | Padova | Pordenone | Treviso | Trieste | Udine | Verona | Vittorio Veneto

 

 

VERONA, S. TOSCANA IL 19 MARZO

Il nuovo rettore canta la messa
per san Giuseppe

 

Il 19 marzo 2005, in occasione della festa di san Giuseppe, il nuovo rettore di S. Toscana, don Bruno Ferrante, ha cantato la messa del Santo nell’antica rettoria. La messa stata accompagnata da un duo di violoncello (Elisabetta Moretti, Cormons) e organo (Marco Plesnicar, Gorizia) che ha eseguito il seguente programma: Ingresso: Allemande (J.H. Schein 1586-1630 ), Tanzlied (anonimo XVI secolo), Spean (J.E. Bridge 1884-1924); Graduale: Christe sanctorum (Melody from "Paris Antiphoner" 1681); Offertorio: Sarabanda (A. Corelli 1653-1713); Elevazione: The Earl of Salisbury's Pavan (W. Byrd 1543-1623); Comunione: Anima Christi (E. Pozzoli 1873-1957), O salutaris Hostia (popolare) (canto); Finale: Come, ye Sons of Art (H. Purcell 1659-1695), Canone (J. Pachelbel 1653-1706), San Giuseppe il cuor ti dono (G. Vesco) (canto). Ordinario: Missa VIII “De angelis” del Kyriale Romano.

 

 

   

         
   

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

 

LINK UTILI

 

 

 

Inizio Pagina


Chi siamo | Agenda | Messe | Calendario | Documenti | Liturgia | Dottrina | Sollemnia  
Libri
| Rassegna stampa | Archivio | Link | Guestbook | Email | Home


Inserito il 14 aprile 2005

2001-2005 Coordinamento di Una Voce delle Venezie. All Rights Reserved.